Loading color scheme

Medaglia Alchemicha con frase di protezione

La medaglia Alchemicha è realizzata in argento con logo interno brunito, viene canalizzata e resa oggetto di potere specifico del richiedente attraverso una specifica canalizzazione. Sul retro presenta l'incisione Hah taew, una delle formule di protezione thailandese dei famosi tatuaggi Sak Yant. Unica accortezza da tenere è quella di ricordarsi di "purificare e ricaricare" la medaglia la notte di plenilunio esponendola alla luna.

A breve saranno disponibili le immagini della medaglia

Per saperne di più:

I Sak Yant vennero introdotti in Thailandia dagli antichi Khmer, quindi prima della venuta del buddhismo in Thailandia.
Inizialmente venivano eseguiti sui tessuti ed avevano il magico potere di proteggere i luoghi o le persone che li portavano. Ancora oggi possono essere riprodotti anche su tessuti o amuleti da appendere nelle case o portare addosso per protezione e richiamare positività.
Gli antichi guerrieri Khmer dall’indossarli, passarono ben presto a tatuarli direttamente sulla pelle per diventare invincibili in battaglia. Ancora oggi i lottatori della Maui Thai li usano per questo scopo.

In tutta la Thailandia esistono templi in cui vengono fatti i magici tatuaggi thailandesi Sak Yant. Soprattutto a Bangkok, ad Ayutthaya e nel nord del paese, in particolare a Chiang Mai. A Bangkok la sede più famosa è il tempio Wat Bang Phra.

La formula Hah taew è costituita da 5 linee, ognuna delle quali proteggere da qualcosa:

La prima linea previene dalle punizioni ingiuste, allontana gli spiriti indesiderati e protegge il luogo in cui si vive.
La seconda linea protegge dalla cattiva sorte e dall’avversione delle stelle.
La terza linea protegge dalla magia nera e da chiunque provi a fare una maledizione su di noi.
La quarta linea rafforza la fortuna ed è di buon auspicio per l’avverarsi delle proprie ambizioni future e dello stile di vita desiderato.
La quinta linea rende attraenti nei confronti del sesso opposto. Rafforza inoltre la benedizione della quarta linea.

Contattaci per ordinare gli articoli a cui sei interessato

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Privacy Policy.

Accetto i cookies
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk